FANDOM


Ehlonna è una divinità del mondo di Dungeons and Dragons.

Ella è legata al mondo della natura, come componente integrante della vita di ogni creatura vivente.

Ella è adorata da elfi, gnomi, mezzelfi, halfling, ranger, druidi, cacciatori, contadini e taglialegna.

Spesso viene identificata anche con i nomi di :

  • Ehlonna delle Foreste
  • Dea delle Terre Boschive

Dogma Modifica

I principali dogmi della divinità sono il rispetto verso la natura e la protezione da parte di chi vuole saccheggiare la natura dei suoi infiniti tesori.

Ella protegge coloro che vivono in mezzo alle foreste, esortandoli di proteggere la propria dimora.

Oltretutto Ehlonna chiede di vivere in armonia con tutto ciò che è natura, sfruttando ciò che la foresta o i boschi concedono agli uomini che necessitano di aiuto.

Aspetto Modifica

EHLONNA2

La dea Ehlonna appare spesso come una creatura umana dalla lunga chioma corvina.

Ma può anche apparire come una splendida elfa dalle trecce dorate e con abiti interamente verdi, ma molto eleganti simili a quelli di una principessa elfica.

Con sé porta anche un arco lungo composito chiamata Jenevieril cui legno che lo compone è molto chiaro, quasi bianco.

Clero e Templi Modifica

I chierici di Ehlonna sono creature molto pacifiche, che spesso costruiscono buoni rapporti con druidi, ranger ed altri esseri tipici di zone boschive.

Vivendo all'interno delle foreste, questi servi della dea hanno il compito di proteggere la natura che li circonda.

Nel caso in cui dovessero trovarsi di fronte ad un abuso contro la natura, inizialmente tenterebbero di convincere in modo pacifico l'aggressore a concludere l'atto.

Se questo dovesse continuare, i chierici della dea opererebbero in modo spietato quasi obliterando interamente la loro natura tranquilla e pacifica.

I templi di Ehlonna sono strutture a cielo aperto, spesso costituiti da alberi e componenti interamente naturali.

Alcune volte può capitare che vengano costruiti dei piccoli santuari in villaggi di foresta.

Residenza Modifica

La Dea delle Terre Boschive ha dimora nelle Terre Bestiali, precisamente in un ampio boschetto nello strato di Krigala, presso un gruppo di gigantesche sequoie che formano una cattedrale naturale.

Tale luogo può essere raggiunto facilmente da qualsiasi creatura, sia che essa si muova per via terrestre o per via aerea.

Il luogo è un posto pacifico popolato da creature selvagge in stato di pace e non aggressività.

All'interno di questo boschetto vi sono pure numerosi unicorni, che danno il nome al luogo, il Boschetto degli Unicorni.

Reliquie Modifica

Tra le numerose reliquie della divinità ricordiamo :

Freccia lacerante

Questa reliquia si narra sia stata intrisa del potere della divinità.

I racconti dicono che siano in tutto cinque e che queste possano uccidere sul colpo il bersaglio.

Ciò si basa sulla leggenda del dragone verde che molto tempo fa tentò di distruggere la foresta primordiale.

EHLONNA3-0

Borsa dei semi di Ehlonna Essa è una borsa ricoperta da una pelliccia.

Al suo interno sembra esserci un numero pari a sei di ghiande, che potrebbero apparire assai inutili, ma in realtà esse permettono al fedele della dea, che usa questa reliquia di poter utilizzare i poteri della natura.

 Fonti Modifica

  • Manuale del giocatore, Dungeons & Dragons 3.5, 2003, Wizard of the Coast
  • Dei e Semidei, Dungeons & Dragons 3.0, 2003,Wizard of the Coast
  • Perfetto Sacerdote, Dungeons & Dragons 2.5, 2004, Wizard of the Coast
  • Manuale dei Piani, Dungeons & Dragons 3.0, 2002, Wizard of the Coast
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.