FANDOM


Fharlanghn è una divinità del mondo di Dungeons and Dragons.

Egli è legato al mondo del viaggio ed è protettore di tutti coloro che vivono lunghi viaggi.

Egli è adorato da bardi, viaggiatori e mercanti.

Spesso viene denominato con il titolo di :

Abitatore dell'Orizzonte

Dogma Modifica

I principali dogmi di Fharlanghn sono quelli del viaggio e della mutevolezza degli eventi.

Ogni uomo che viaggia deve sapere che prima o poi anche lui dovrà mutare, sia sotto il punto di vista psicologico, sia sotto il punto di vista fisico.

Il viaggio è un modo per scoprire cosa in lui dovrà mutare .

Ciò dà modo di poter scoprire cosa il mondo ha in serbo per i viaggiatori che vogliono giungere oltre la linea dell'orizzonte.

Aspetto Modifica

FHARLANGHN2

Il dio Fharlanghn compare come un uomo avanti con gli anni con barba e capelli interamente argentei.

Il volto porta i segni delle intemperie.

Spesso indossa abiti comuni da viaggiatore in cuoio e stoffa e ogni tanto può capitare di incontrarlo per strada nel piano materiale.

Quelle rare volte che è possibile incontrare il dio lungo la propria strada è come se si incontrasse un comune viandante molto cortese sempre propenso a intrattenere una conversazione molto piacevole e non indisponente.

Con sé ha pure un bastone ferrato chiamato Amico del Viaggiatore.

Clero e Templi Modifica

I chierici di Fharlanghn sono gran viaggiatori.

Spesso si possono incontrare lungo il proprio cammino e sono soliti benedire i viaggiatori e le carovane mercantili, ma oltre a ciò possono anche essere degli ottimi diplomatici e traduttori dato che apprendono molte lingue durante il loro cammino.

Spesso sono di aiuto per eserciti pionieri, spesso operano per la creazioni di infrastrutture che agevolano il viaggio lungo diversi punti del mondo.

La loro abitudine è quella di tenere un diario, ove appuntano tutti i dettagli del viaggio che hanno intrapreso oltre l'orizzonte.

I templi sono comuni lungo le strade molto trafficate e spesso vengono utilizzati come luogo di riposo per i viandanti stanchi dal viaggio e in cerca di un riparo.

Cosa molto comune è il fatto che se un viaggiatore dovesse giungere due volte nello stesso santuario, non troverebbe mai gli stessi chierici, bensì gruppi sempre diversi.

Reliquie Modifica

Tra le numerose reliquie della divinità ricordiamo :

FHARLANGHN3

Stivali del viaggio infinito

Appaiono come comuni stivali in cuoio nero.

Essi sono oggetti capaci di rendere il viaggio di innumerevoli leghe una vera passeggiata.

Queste calzature vengono donate dal dio ad un fedele che è stato suo compagno di viaggio.

Dopo che il dono viene fatto, la divinità concede la possibilità ad un qualsiasi calzolaio di poter farne un successivo paio.

Stocco della direzione infallibile

Le leggende narrano che questo fu un dono da parte di Olidammara a Fharlanghn.

Esso è un oggetto che sempre fa centro nelle carni del nemico di chi lo impugna.

 Fonti Modifica

  • Manuale del giocatore, Dungeons & Dragons 3.5, 2003, Wizard of the Coast
  • Dei e Semidei, Dungeons & Dragons 3.0, 2003,Wizard of the Coast
  • Perfetto Sacerdote, Dungeons & Dragons 2.5, 2004, Wizard of the Coast
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.