FANDOM


Hextor è una divinità del mondo di Dungeons and Dragons.

Egli è legato al mondo della tirannia, spesso considerato fonte di ispirazione per i grandi tiranni che sottomettono il popolo.

Egli è adorato da guerrieri, monaci, conquistatori e tiranni.

Spesso viene chiamato con diversi nomi tra cui :

  • Campione del Male
  • Araldo degli Inferi
  • Flagello della Battaglia

Dogma Modifica

I principali dogmi della divinità sono la tirannia, la conquista e la sottomissione del più debole.

Il mondo è un luogo orribile dove solo il più forte può sopravvivere e meritare tale diritto.

Solo l'oppressione delle idee altrui e la potenza nel farlo portano il potere ai più forti.

Il bene deve crollare sotto la forza del male e l'ordine deve essere eliminato dal caos e dall'anarchia.

Aspetto Modifica

HEIRONUES2

Il dio Hextor compare sotto diversi aspetti.

Alcune volte compare come un uomo dalla carnagione chiara e dalla chioma corvina, questo è il suo aspetto come dio benevolo.

Ma quasi sempre questa divinità compare come una creatura umanoide con sei braccia.

Stretto in ogni pugno vi è un'arma diversa, mentre il corpo è coperto da un'armatura a scaglie adornata da numerosi teschi.

Con sé porta anche un mazzafrusto chiamato Carnefice.

Clero e Templi Modifica

I chierici di Boccob sono uomini che non operano nell'oscurità, come si potrebbe pensare data la natura maligna della fede.

Essi operano apertamente compiendo azioni ribelli e malvagie.

Attaccano i benefattori, insultano i governi che pubblicizzano la libertà ed atteggiamenti benevoli.

Spesso operano come consiglieri di tiranni.

In periodo di guerra sono sempre ben pronti a combattere e se hanno occasione tentano di opporsi in qualsiasi modo ai fedeli di Heironeous.

I templi sono imponenti fortezza con un aspetto assai terrificante, spesso sono collocati all'interno di antichi campi di battaglia o in luoghi militarmente strategici.

 Fonti Modifica

  • Manuale del giocatore, Dungeons & Dragons 3.5, 2003, Wizard of the Coast
  • Dei e Semidei, Dungeons & Dragons 3.0, 2003,Wizard of the Coast
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.