FANDOM


Lolth è una divinità del mondo di Dungeons and Dragons.

Ella è legata al mondo del sottosuolo diventato dopo molto tempo dimora di tutto il proprio popolo, i Drow.

Ella è adorata dai Drow.

Spesso viene menzionata come :

  • La Regina dei Drow
  • La Dea Ragno
  • Regina delle Fosse delle Ragnatele demoniache

Dogma Modifica

I principali dogmi della divinità sono la crescita e il potere nelle mani del proprio popolo.

Ella non è una dea benevola, anzi ha rinunciato a tutto ciò che è buono per ottenere il potere e la perfezione dalla propria razza.

Tutti i Drow devono operare per rendere la propria società forte e capace di grandi opere da essere definite opere d'arte in campo strategico.

L'obbiettivo della fede di Loth è quella di ottenere il potere tale da conquistare la superficie, oltre che il Sottosuolo.

Non appena questo obbiettivo sarà ottenuto, il passo successivo sarà sconfiggere Corello Larethian suo acerrimo nemico.

Aspetto Modifica

LOLTH2

La dea Lolth appare come una Drow dall'aspetto incantevole oppure come un orribile ragno nero.

Spesso può anche essere un misto, metà con l'aspetto originale e l'altra metà come enorme ragno nero.

Clero e Templi Modifica

I chierici di Lolth sono tutti Drow di sesso femminile.

Tutte compongono il clero della divinità ed operano in modo e per scelta sua.

Ogni gruppo è guidato da una figura matriarcale, che è al capo del clero.

Tutti gli altri più giovani operano secondo gli ordini superiori e ogni legame nasce per sangue o per matrimonio.

I templi della fede sono sempre nelle dimore di ogni gruppo Drow, spesso con statue di ragni.

Spesso questi santuari sono utilizzati per i sacrifici e per l'intrattenimento sociale dei Drow.

 Fonti Modifica

  • Manuale del giocatore, Dungeons & Dragons 3.5, 2003, Wizard of the Coast
  • Dei e Semidei, Dungeons & Dragons 3.0, 2003,Wizard of the Coast
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.