FANDOM


Obad-Hai è una divinità del mondo di Dungeons and Dragons.

Egli è una divinità molto legata alla natura, seppur il suo modo di operare in rapporto alla natura va spesso in conflitto con quello della dea Ehlonna.

Viene adorato da barbari, ranger, druidi e cacciatori.

Grazie al proprio strumento ha preso l'appellativo di :

Lo Shalm

Dogma Modifica

I principali dogmi di Obad-Hai sono il rispetto per la natura e la giusta punizione per coloro che non la rispettano.

Ogni uomo deve rispettare la natura senza infrangere ciò che è stato creato per un chiaro motivo.

Tutte le creature devono vivere in armonia con la natura e coloro che non seguono queste direttive, devono essere puniti secondo una vendetta molto rapida ed appropriata.

Seppur esistono nel mondo luoghi brutti e pericolosi, ovviamente questi devono essere rispettati ed accettati come tali, tanto quanto avviene nei luoghi meno pericoli e più armoniosi.

Aspetto Modifica

OBADHAI2

Il dio Obad-Hai compare come un uomo dall'aspetto assai selvaggio.

A molti appare come un uomo magro dall'età indefinita con una folta barba argentea.

Il volto è sempre segnato da molte intemperie.

Il suo corpo è coperto da abiti marroni o verde nelle loro differenti tonalità.

A primo impatto sembrerebbe un eremita.

Altre razze che venerano il dio, dicono che non appaia come un umano bensì come un componente della propria razza.

Con sé porta anche un bastone ferrato di nome Tocco delle Tempeste, che è sia un'arma difensiva che offensiva.

Oltre tutto con sé porta pure uno strumento simile ad un flauto a due canne, chiamato shalm (o anche shawm).

Clero e Templi Modifica

I chierici di Obad-Hai sono creature di diverse razze.

Ognuno di loro opera in protezione della natura, spesso lontani dalla società, in luoghi assai nascosti.

Coloro che operano fuori dalle zone più selvagge, spesso si occupano di vendicare i misfatti compiuti ai danni della natura che devono proteggere.

I templi si trovano spesso in mezzo a radure di foreste di querce, ovviamente in luoghi troppo lontani dalle città e raggiungibili solo da chi conosce la strada.

 Fonti Modifica

  • Manuale del giocatore, Dungeons & Dragons 3.5, 2003, Wizard of the Coast
  • Dei e Semidei, Dungeons & Dragons 3.0, 2003,Wizard of the Coast
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.